Gli occhi da cerbiatta sono un po’ l’ossessione di tutte noi. Per uno sguardo dolcemente sexy e senza l’utilizzo di ciglia finte, cosa potremmo mai fare? Molti mascara sembrano appesantire le ciglia, altri non le volumizzano abbastanza, altri danno il meglio di sé solamente con l’utilizzo di un primer… Insomma, la ricerca sembra non avere mai fine. Oggi, per la fortunata serie “sarà questo il mascara perfetto?”, vi presentiamo il Dream Look Mascara di Deborah Milano.

Deborah-Dream-Look-mascara-1

Il packaging è meraviglioso: nero lucido, pratico ma super accattivante, ricorda delle sculture moderne dalle forme geometriche, ed è stato disegnato dal designer Mario Trimarchi. Gli obiettivi principali di questo mascara? Ottenere un perfetto look ciglia finte con molta semplicità, avere volume e incurvatura, applicazione veloce e senza grumi che non compromettono la definizione. Sono aspettative realistiche? Incredibilmente sì.

Deborah-Dream-Look-mascara-2

L’applicatore in elastometro è creato con delle setole di diversa lunghezza, distribuite in modo molto uniforme, che abbracciano tutte le ciglia. Lo scovolino è studiato per rilasciare la giusta quantità di prodotto ad ogni passata, quindi risulta comodissimo anche per chi vive sempre di fretta. Le ciglia vengono pettinate, modellate e separate molto facilmente, senza creare antiestetici grumi. La formula di questo mascara contiene antiossidanti efibre di nylon, che aderiscono alle ciglia e donano volume, lunghezza ed una buona incurvatura. La texture è leggerissima, mantiene le ciglia morbide e flessibili, e il Carbon Black DH Complex dona un nero intensissimo.

Swatch

Deborah-Dream-Look-mascara-swatch

Se mai dovessi trovare un difetto a questo prodotto, sarebbe proprio la leggerezza della formulazione. Non fraintendetemi: indossare un mascara così leggero è un vero piacere ma, come si può notare dalla foto, la forza di gravità ha sempre la meglio. Io ho delle ciglia naturalmente lunghe ma poco curve e, con il 90% dei mascara, ottengo dei risultati strabilianti già alla prima passata. Con il Dream Look mi sono dovuta accontentare di un look molto soft, leggero e confortevole, ma con pochissimo effetto “wow”. Mi ricorda moltissimo il mascara Wonder’full all’argan di Rimmel uscito l’anno scorso, per il quale ho nutrito gli stessi sentimenti di odio e amore. Se anche voi avete avuto modo di testare questo mascara, fateci sapere come vi siete trovate!

 

(Visited 945 times, 1 visits today)